martedì 22 luglio 2014

"L'orologio della città nuova" a L'Aquila

Palazzo Cappa, Palazzo Cappa-Camponeschi, Palazzo Paone, Auditorium del Parco   
AQ 24 L’orologio della città nuova  
Testi di Francesco Niccolini, Claudio Morandini, Maurizio Cerini 
Fabrizio Croci, Barbara Esposito, voci recitanti 
Regia di Maria Cristina Giambruno 
Coreografie di Alessandro Certini e Charlotte Zerbey 
con la partecipazione degli allievi del laboratorio di danza Ad Hoc Ensemble 
in coproduzione con  L’Uovo - Teatro Stabile d'Innovazione Gruppo E.Motion
"Il sisma del 2009" si legge nella presentazione de L’orologio della città nuova, evento compreso nella serie di iniziative culturali aquilane che da qualche anno ha preso il titolo I Cantieri dell'Immaginario, "non ha sconvolto soltanto il volto visibile della città dell’Aquila: ne ha profondamente mutato anche l'orologio quotidiano. Le abitudini collettive e i comportamenti individuali, inevitabilmente scanditi dallo scorrere delle ore, hanno subito una metamorfosi radicale e spesso dolorosa. Ogni ora della giornata ha acquisito una nuova fisionomia, una nuova identità. Abbiamo dunque chiesto a tre scrittori italiani di raccontare un ventiquattresimo, una frazione minima, ma significativa, della vita cittadina. I loro testi prenderanno vita, dialogando con uno o più strumenti musicali, in altrettanti palazzi del centro storico appena restaurati e restituiti agli abitanti. Le tre ore scorreranno poi in un unico quadrante, quello dell'Auditorium del Parco: alle voci degli attori si uniranno il racconto fotografico di quegli stessi tre ventiquattresimi e la rappresentazione coreografica dei ritmi e dei movimenti della città nuova."
Ho avuto il grande piacere di contribuire a questo progetto con uno dei tre testi. Per saperne di più sul calendario degli eventi, si veda qui:
http://barattelli.it/eventi/aq24-lorologio-della-citta-nuova/

Nessun commento: