lunedì 6 ottobre 2014

Tre "Variazioni sul sangue" su Poetarum Silva


Nel presentare tre scene inedite ("Pulsazioni", "Mio padre", "La metafora") dalle "Dodici variazioni sul sangue" sul litblog Poetarum Silva, Alessandra Trevisan scrive: 
"Com’è già avvenuto per Gli oscillanti (pubblicata qui), la scelta dell’autore è caduta su una porzione dell’opera che risulta significativa a fini letterari pur non avendo noi a disposizione, come lettori, l’opera finale nella sua esecuzione ed interpretazione da parte dei musicisti. Il testo è anche la sola parte finita e completa di questo progetto ‘in fieri’." 
E di seguito, sempre a proposito delle tre pagine :
(…) La volontà di diffonderle qui, oggi, prosegue la proposta iniziata con il precedente post su Gli oscillanti: la necessità di ‘dare presenza’ alla ‘voce’ nella sua forma-seconda, ossia la ‘scrittura’, che è anche forma-prima nel caso si parli di ‘composizione’. In questo caso è proprio il testo ad aver prodotto l’interazione musicale (di cui non possiamo godere), e quindi riveste importanza capitale in termini formali e sostanziali assieme. La sfida di chi legge sarà dunque quella di entrare nel testo letterario e ricostruire la voce-seconda ma anche la musica che non possiamo sentire, in attesa (forse) di poterle ascoltare." 
Si legga il resto su
http://poetarumsilva.com/2014/10/02/claudio-morandini-dodici-variazioni-sul-sangue-inediti/

Nessun commento: