domenica 26 aprile 2015

Il secondo numero di Diacritica

In occasione del 25 aprile è uscito il secondo numero di Diacritica, la rivista fondata da Maria Panetta e Matteo Maria Quintiliani.

In questo numero, accanto a diversi contributi di critica letteraria, filologia, storia dell’editoria, a pag. 34 compare un mio saggetto sulla produzione narrativa del poeta ligure Paolo Bertolani (“Racconto dei racconti di Paolo Bertolani”). Ma naturalmente la rivista è da leggere dalla prima all’ultima riga.
Più esattamente, questo numero contiene
- l'editoriale di Domenico Panetta dedicato ai 70 anni dalla Liberazione; 
- un saggio di Filologia italiana di Antonello Fabio Caterino relativo a documenti aretiniani; 
- cinque contributi di critica letteraria: Luca La Pietra sui "Pensieri" di Leopardi, Claudio Morandini su Paolo Bertolani, Marco Zonch sui romanzi di Fontana, Anna Orso su Moresco e un omaggio di Marco Pacioni a Grass; 
- due saggi di Storia dell'editoria: un'intervista a Camilla Caporicci realizzata da Marco Pacioni e un'intervista di Enzo Fragapane a Evelina Santangelo su "Terra matta" di Rabito; 
- due contributi sulla Traduzione: Matteo Lefèvre su Erika Martinez e un contributo teorico di Giampaolo Vincenzi; 
- una recensione di Maria Panetta su un saggio di Giuseppe Traina;
- un articolo di Maria Panetta sul giornalismo culturale italiano.
Buona lettura.

Nessun commento: