venerdì 6 marzo 2009

Quel pomeriggio, 6

XXVI
Quel pomeriggio Pearl
si sentì poetessa.
Tre minuti dopo
si sentì di farsi un tè.

XXVII
Quel pomeriggio la zia Nelly
ci telefonò di nuovo.
Fingemmo di non essere in casa.
Non era un bugia. Eravamo
sul terrazzo.

XXVIII
Quel pomeriggio Susy
non riuscì a risolvere
un'equazione di secondo
grado.
Colpa del televisore, si disse
senza spegnerlo.

XXIX
Quel pomeriggio John e Bob
fondarono una big band
e la sciolsero.

XXX
Quel pomeriggio la gang degli spagnoli
si appostò alla fermata del 12
per importunare le vecchiette.
Miss Davenport ne fu molto turbata.

Nessun commento: